Eventi in
Programma

Home    /    Eventi in programma

EVENTI - 2022

PROGRAMMA  2022

Mostra personale dell’artista: SILVANO MERCURI  

COMUNICATO STAMPA

I BURATTINI DELLA POLITICA 

Ironico, sottilmente surreale, ricco di inventiva, l’artista Silvano Mercuri ritorna ad esporre durante la 59 Biennale di Venezia  alla Scuola Grande di San Teodoro con un nuovo lavoro, che conferma la sua singolare visione della realtà sociale e politica contemporanea. E così, da giovedì 23 Giugno apre la sua mostra personale con l’installazione. “I burattini della politica”, composta da 27 sagome-in lamiera sedute intorno a un tavolo circolare a simboleggiare il consiglio Europeo.

Il burattino non è nient’altro che un personaggio costruito in legno, in ferro o di altro materiale che per mezzo di cavi viene comandato dal burattinaio. Ma se il burattino ha anche il naso lungo si fa simile a Pinocchio, re della bugia.

Il titolo I BURATTINI DELLA POLITICA riporta all’immagine del politico di professione che, per assicurarsi una poltrona, parla ai suoi elettori in comizio promettendo di lavorare per il popolo e per il loro bene. Certamente alcune promesse sono anche fatte in buona fede ma, … ecco che entra in gioco il burattinaio, il quale con i suoi cavi muove il politico nella direzione a lui più conveniente. Quindi, il politico che all’inizio della sua carriera prometteva programmi a favore del popolo, viene manipolato dal suo superiore diventando un Pinocchio pronto, forse un domani, a farsi burattinaio. 

Titolo Opera : I Burattini della Politica

Artista: Silvano Mercuri 

Sede mostra: Scuola Grande San Teodoro, Campo S. San Salvador, 4810, 30124 Venezia.

Periodo  esposizione : 23 Giugno – 4 Luglio 2022

Orario: 10:00 -18:00

Email : info@smgalleria.it 

Sito: www.smgalleria.it 

Curatrice:Vita Enza Cell. 3408132108

——————————————-

POLITICAL PUPPETS

Ironic, subtly surreal, full of inventiveness, the artist Silvano Mercuri returns to exhibit at the 59th Venice Biennale at the Scuola Grande of San Teodoro with a new work confirming his unique vision of contemporary social and political reality. Thus, from Thursday 23 June, his personal exhibition opens with the installation “PUPPETS IN POLITICS “, made up of 27 metallic silhouettes seated around a circular table reminiscent of the European Council.The puppet is only a character made of wood, iron or other material whose movement is controlled by the puppeteer by means of cables. But if the puppet puts on a long nose, it becomes a Pinocchio, king of lies. The title of the work PUPPETS IN POLITICS immediately evokes the professional politician who, in order to be secured a seat, in his speeches to voters promises to work for the benefit of the people and their well-being. Which makes that sometimes such promises are really done in good faith. But, here comes the puppeteer who, by means of his cables, moves the politician making him take the direction that better suits him . Thus the politician, who at the beginning of his career had made programs in favor of the people, manipulated by his superior, becomes a Pinocchio ready, perhaps, to become a puppeteer himself tomorrow.

EVENTI - 2022

PROGRAMMA MAGGIO 2022

Mostra personale dell’artista: SILVANO MERCURI 

I PILASTRI DELLA TERRA

Inizio Mostra: 07/05/2022

presso: Hotel Roma Piazza Carlo Felice, 60 Torino

orari apertura: 10/13-14/20:30

Termine mostra: 15/05/2022

Le sculture dell’artista Silvano Mercuri Le opere sono espressioni della società contemporanea, fondata sui PILASTRI. ‘sei una testa di cazzo nel suo significato più profondo vuole dire persona che pensa ed agisce con il cazzo  Mosso da una forza antigravitazionale, i PILASTRI decidono le sorti del mondo. Le donne ne sono invase dappertutto, soprattutto nella testa. Quindi, ’ Sei una testa di cazzo  vale anche per le donne. Le opera portano  allo scoperto l’unico pensiero che accomuna tutti, senza frontiere, né religione, neppure le preferenze alimentari. Oltre l’ignoto, c’è il  cazzo . Ed eccoli i PILASTRI in tutte le sue forme, le sue consistenze, lo stile, ma ognuno con la stessa dignità. In piedi, a decantare i propri poteri. C’è quello futurista, quello fortunato, quello cioccoloso, e quello ..ormai volato. (ahahahah) C’è il PILASTRO ben vestito, il PILASTRO  disperato, il PILASTRO  culturale e il PILASTRO tutto dorato. Nonostante le differenze, di sostanziale non c’è niente, perché di PILASTRO ce n’è uno, tutti gli altri son… 

 

www.smgalleria.it  info@smgalleria.it   Tel. Uff. 011/2207455 Cell. 3408132108

Vi aspettiamo numerosi, per ulteriori informazioni  Tel 3408132108

Anno 2022

VENEZIA  dal 23 Giugno al 04 Luglio 2022 presso Scuola Grande San Teodoro a 200 metri di distanza dalla bellissima Piazza San Marco 

Per ulteriori informazioni Tel. 3408132108

EVENTI - 2022

PROGRAMMA APRILE 2022

presentiamo 

LIBERTA’

Collettiva d’arte  Inaugurazione 8  Aprile ore 18:00   in via Druento,30 Torino  la mostra si farà in presenza. Apertura straordinaria con il progetto GALLERIE DI PRIMAVERA  EXHIBI.TO

Termine mostra:29 Aprile 2022

La libertà è un principio unico e indiscutibile nella natura dell’uomo. Ogni essere umano dalla nascita dovrebbe essere considerato libero nella società in cui vive, ma quanti oggi rispettano il diritto alla libertà? La risposta a questa comune e sempre frequente domanda è No. Pochi comprendono il vero concetto della libertà e pertanto pochi sono coloro che cercano di rispettarla. La libertà è un principio unico proprio dell’essere umano. Essere libero significa essere in grado di scegliere secondo i propri principi e la propria educazione, significa avere libertà di professare la propria religione, significa libertà di pensiero. Possiamo inoltre dire che la libertà è un concetto che assume un significato diverso per ogni singolo individuo della società ed è inoltre legato alla moralità del singolo. Oggi per i giovani libertà significa poter fare ciò che si vuole, ma anche se si dà questo significato al termine, bisogna sempre agire nell’assoluto rispetto delle regole e degli altri. Se vogliamo essere cittadini e uomini liberi allora dobbiamo evitare di sottomettere uomini alla nostra volontà, dobbiamo lasciare vivere in assoluta libertà ogni uomo della terra senza alcuna distinzione di razza, sesso, lingua, religione e costumi. Ogni uomo ha diritto a realizzarsi come meglio crede, secondo i propri principi e nessuno dovrebbe ostacolarlo. Impariamo a vivere nella libertà e soprattutto lasciamo vivere gli altri secondo il loro modo di percepire la vita, che sarà quasi sicuramente diverso dal nostro. Allora sì che la nostra società sarà migliore di quella di oggi, perché ognuno sarà in grado di rispettare l’altro.

 Rispettando tutte le misure sanitarie la mostra sarà in presenza si può visitare dal lunedì al venerdì dalle ore 10/12-15/19 in via Druento 30 Torino.

NB: IL GIORNO 08 APRILE la Galleria sarà aperta sino alle ore 20:00

Vi aspettiamo numerosi, per ulteriori informazioni  Tel 3408132108

Oltre alla Collettiva si può visitare  esposizione  permanente  della collezione  dell’artista Silvano Mercuri a Torino conferma la propria attenzione verso l’arte contemporanea italiana con uno spazio dedicato alle espressioni recenti della creatività artistica nel nostro paese. ART IN THE FACTORY recentemente allestita e visibile al pubblico Nella S M Galleria “Piazza dell’arte Torino” 

Anno 2022

VENEZIA  dal 23 Giugno al 04 Luglio 2022 presso Scuola Grande San Teodoro a 200 metri di distanza dalla bellissima Piazza San Marco 

Per ulteriori informazioni Tel. 3408132108

EVENTI - 2022

PROGRAMMA

GENNAIO   2022 

LE FERITE DELL’ARTE.L’Arte è sempre Arte non ci sono veri parametri per soppesarla, ma solo l’emozione  che suscita nello spettatore. Devo dire, con un pizzico di orgoglio e qualche piccolo consiglio tecnico che la qualità di tutte le opere sono molto al di sopra di una semplice collettiva. Rispettando tutte le misure sanitarie la mostra si può visitare dal lunedì al venerdì dalle ore 10/12-15/18 in via Druento 30 Torino, Vi aspettiamo numerosi, per ulteriori informazioni  Tel 3408132108

Percorso espositivo permanente  della collezione  dell’artista Silvano Mercuri a Torino conferma la propria attenzione verso l’arte contemporanea italiana con uno spazio dedicato alle espressioni recenti della creatività artistica nel nostro paese. ART IN THE FACTORY recentemente allestita e visibile al pubblico Nella S M Galleria “Piazza dell’arte Torino” 

Anno 2022

VENEZIA  dal 23 Giugno al 04 Luglio 2022 presso Scuola Grande San Teodoro a 200 metri di distanza dalla bellissima Piazza San Marco 

Per ulteriori informazioni Tel. 3408132108

I PILASTRI DELLA TERRA

Le sculture dell’artista Silvano Mercuri Le opere sono espressioni della società contemporanea, fondata sui PILASTRI. ‘sei una testa di …..’ nel suo significato più profondo vuole dire persona che pensa ed agisce con il ….. Mosso da una forza antigravitazionale, i PILASTRI decidono le sorti del mondo. Le donne ne sono invase dappertutto, soprattutto nella testa. Quindi, ’ Sei una testa di ….. vale anche per le donne. Le opera portano  allo scoperto l’unico pensiero che accomuna tutti, senza frontiere, né religione, neppure le preferenze alimentari. Oltre l’ignoto, c’è il ….. Ed eccoli i PILASTRI in tutte le sue forme, le sue consistenze, lo stile, ma ognuno con la stessa dignità. In piedi, a decantare i propri poteri. C’è quello futurista, quello fortunato, quello cioccoloso, e quello ..ormai volato. (ahahahah) C’è il PILASTRO ben vestito, il PILASTRO  disperato, il PILASTRO  culturale e il PILASTRO tutto dorato. Nonostante le differenze, di sostanziale non c’è niente, perché di PILASTRO ce n’è uno, tutti gli altri son… 

Dal 07 al 14 Ottobre 2021 presso Palazzo Venezia – Napoli 

www.smgalleria.it  info@smgalleria.it   Tel. Uff. 011/2207455 Cell. 3408132108

Mobilità di oggi e del futuro

L’artista deve rappresentare con la sua opera i mezzi di trasporto dall’anno 1990 a’oggi o delle opere con una visione di come saranno nel futuro.

Vi sono state molte interessanti rassegne per promuovere tutti i mezzi di trasporto pubblici e possibilità di mobilità sostenibile, dimostrando come essi possano contribuire allo sviluppo economico, al nostro benessere e a quello del Pianeta Terra.
In un mondo dove la propensione al movimento è sempre in crescita, dove le persone si muovono ogni giorno per lavoro e per il tempo libero, dove le merci e i prodotti di ogni genere compiono enormi distanze è sempre più necessaria la creazione di una nuova mobilità più sostenibile. Assistiamo a una evoluzione veloce di trasformazione dei mezzi di trasporto. Fanno della nuova mobilità i monopattini, bici elettriche, l’hoverboard e altri modelli che quotidianamente notiamo nelle nostre città.

Gli artisti possono partecipare con due opere misura MAX 80 x 80cm. compreso di attaccaglie. Chi vuole partecipare con delle sculture si deve mettere in contatto con la direzione.

La consegna delle opere nella galleria di Via Druento, 30 Torino entro e non oltre il giorno 15 di Settembre 2021.

Per ulteriori informazioni tel. 3408132108